18 Luglio 2018
News
percorso: Home > News > News Generiche

Campionato Regionale: finale thrilling per Gori-Fiori-Grassi! I Raggi X alle categorie

13-10-2017 20:31 - News Generiche
Campionato: finale thrilling tra Gori-Fiori-Grassi! I Raggi X alle categorie

Un finale di stagione degno del miglior film di Alfred Hitchock quello che ci regala Footgolf Toscana, anzi che ci regalano i nostri campioni, che a suon di birdie cercheranno di entrare nella storia del Footgolf Regionale. Andiamo categoria per categoria a vedere quello che può succedere in zona podio.
Dopo due anni di egemonia Santoni e Ciullo lasciano lo scettro di Campione Regionale, il primo a uno del trio Gori-Fiori-Grassi Simone, mentre Chiara ad Elisa Paoli, leader incontrastata.

ASSOLUTO MASCHILE
Signori e signore, giù il cappello davanti a questi tre footgolfers che formano il podio 2017:
Gianfranco Gori-Gianluca Fiori-Simone Grassi! Sembra una lotta tra i primi due, complice il maggior punteggio, ma il Grassi visto quest´anno ha la maturazione e la forza per farcela, ovvio dipenderà anche da cosa faranno gli altri, ma già il fatto di essere li a giocarsela, è una grande soddisfazione. Simone è alla ricerca della prima vittoria nel campionato Regionale, e se fosse la volta buona?
Vediamo la classifica e cosa scarta ognuno dei tre (ricordiamo che per migliorare il punteggio occorre scartare il penultimo risultato...)
GORI 995 punti (nel caso scarta 37)
FIORI 973 punti (nel caso scarta 10)
GRASSI S. 930 punti (nel caso scarta 37)
Virtualmente Fiori ha 5 punti in più di Gori, perch+ se è vero che ha 22 punti in meno in classifica, ha 27 punti di vantaggio sullo scarto. Grassi come detto deve fare benissimo e sperare di staccare gli altri due, dovendo raccogliere almeno 66 punti in più di Gori, e 71 in più di Fiori. A parità di punti conterebbe il numero di Vittorie (sia Gianfranco che Gianluca hanno 2 successi all´attivo).
Detto di Simone, per gli attuali primi due in classifiche ci sono verdetti che, in maniera semplice, decreterebbero il migliore, senza fare troppi calcoli.
Gori davanti a Fiori: 1° il pratese, 2° il cecinese, ma attenzione, solo se occupano uno la 9° e l´altro la 10° posizione, perché se già Gori terminasse 10° e Fiori 11° in questo caso si finirebbe 1018 vs 1018 ma sarebbe il cecinese a spuntarla (migliori piazzamenti nei terzi posti 2°0, infatti entrambi hanno 2 vittorie e 1 secondo posto).
Fiori dovrà arrivare almeno 16°, e sperare che Gori sia dietro o al massimo 15°, allora saremmo 997 vs 995 per "The Flowers". Dal 16° posto in su, con Gori dietro ( o davanti come spiegato prima fino al suo 10° posto) in casa Fiori-Barlocco sarebbe festa davvero.
Comunque vada complimenti a questi campioni che meritano le luci della ribalta.

OVER 45 MASCHILE
Vince Grassi...di sicuro, ma chi? Simone o Massimo?
Per Massimo Grassi c´è una sola possibilità, vincere, e solo in questo caso potrà trionfare in questa categoria, certo che il fatto che dipenda principalmente da se stessi senza essere legati agli altri risultati, non è cosa da poco. Proprio nell´anno in cui Simone Grassi potrebbe vincere il titolo Regionale, di contro potrebbe perderlo nella sua categoria. Quest´anno Massimo, pienamente ripresosi dall´infortunio ha sfoggiato prestazioni sublimi. Solamente 35 i punti che dividono i "brothers" ma l´ex portiere delle giovanili del Prato deve scartare come secondo peggior risultato 97 punti, mentre il Barone del Footgolf Simone, ben 115! Attenzione però: c´è una caso in cui i due potrebbero "sbocciare" insieme: Se Simone vince l´assoluto, è Massimo il campione Regionale 2017 over 45, per via della non cumulabilità del primo posto assoluto.
Terzo posto ormai sicuro per Luca Ceccarini, neo acquisto di Footgolf Livorno insieme al figlio Mattia. Al primo campionato Luca si è tolto un bel po´ di sfizi, una vittoria in Campionato (la 1^ a Quarrata), tre vittorie di categoria di cui due pesanti come macigni (major).

OVER 55 MASCHILE
E´ l´anno di Machì! 6 gare vinte, di cui 3 major di un peso specifico incredibile. Il Gianni Nazionale però si è tolto anche la soddisfazione di salire sul podio dell´assoluto a San Miniato, e piazzare un -9 a Valdichiana. Se il campo è tecnico lui ci va a nozze.
Al secondo posto troviamo un super Ferranti, 3 tappe vinte, e 3 secondi posti ai Major per il talento lucchese. Ormai le sue bombe dal tee shot sono storia per il nostro tessuto Regionale.
Terzo posto per il coach di Footgolf Livorno Fabio Selmi, spesso acciaccato, e che pensare che era partito con 3 vittorie nelle prime 3 gare. Ha pagato anche un paio di assenze. Il prossimo anno però siamo convinti che Fabio tornerà a recitare il ruolo di protagonista, avversari permettendo!

FEMMINILE
Strapotere Paoli! Elisa ormai ha tutte le carte in regola per ambire a titoli Nazionali. Vittorie su vittorie (ben 8) le hanno consegnato le chiavi della Toscana femminile. Chiara Ciullo lascia lo scettro sicuramente alla giocatrice più in forma del 2017, ma nel 2018 siamo sicuri che saranno scintille per la vittoria finale.
Menzione d´onore per Patrizia Busoni, al primo campionato, capace di arrivare seconda in due major, e di piazzarsi sempre molto bene. Missione: difendere il 3° posto dal ritorno di Antonella Carico (una vittoria e tre argenti). Tra le due ci sono 68 punti, ma mentre Patrizia per incrementare i propri punti in classifica deve scartarne 97, Antonella non deve scartare niente perché ha già due zeri (non ha giocato in due tappe), per cui il suo punteggio di San Miniato sarà netto e si sommerà ai 1174 punti di fatturato che ha già. Considerando che ci sono 6 giocatrici in gara e che i punti sono assegnati in questo ordine (1^ 150 Pt. 2^ 130 Pt. 3^1^ 115 Pt. 4^ 105 Pt. 5^1^ 97 Pt. 6^ 89), Antonella prenderà almeno 89 punti, quindi la Busoni è chiamata ad una grande gara. La Carico con il 2° posto è comunque certa del podio finale.

SQUADRE
Dominio pratese, a differenza dell´anno scorso dove il Fabio and Friend´s Punto Clima fino all´ultima gara dette del filo da torcere, quest´anno i lanieri hanno dominato in lungo e in largo vincendo 9 tappe su 11. Ironia della sorte, una delle due sconfitte brucia ancora, a causa dei morsi degli squali di Shangay, che alle Pavoniere, proprio nel loro quartier generale, gli hanno soffiato la Coppa Toscana, rovinando così la festa per il "double". Comunque il prossimo anno Prato si dividerà, almeno nel Regionale, in 2 entità che promettono spettacolo e renderanno la next season incerta.
Seconda piazza per Footgolf Shangay, che con una gara magistrale a Prato, dedicano un trofeo al loro Zic. In campionato poi tre secondi posti, per una squadra che il prossimo anno promette rinforzi ai tifosi.
Per il bronzo il terzo incomodo, Footgolf Coteto, vorrebbe inserirsi nel duello infinito tra Rosignano e Cecina, pensate divise solamente da 1 punto (1256 vs 1255), e pensate entrambe scartano un 89... Quindi, chi finirà davanti domani a San Miniato, festeggerà il terzo posto, a patto che i giallo-verdi cotetini no compiano l´impresa. Comunque Gronchi vs Busoni, una sfida nella sfida!

UNDER 12 E 16
Fabio Lombardi e Mattia Ceccarini dominano una categoria che attende nuovi campioncini in erba. C´è da dire che entrambi, in un quasi anno solare di gare, sono cresciuti tantissimo (anche in altezza!). Fabio ha strappato dei par in buche difficili, Mattia ha abbandonato i tee avanzati per "assaggiare" le lunghe distanze, e il prossimo anno sarà li a sfidare i più grandi (d´età...).


Sito realizzato da www.rifranet.com
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio